Roma – Adusbef e Federconsumatori alla luce dei nuovi rincari che dovranno subire gli automobilisti hanno chiesto al Governo di intervenire al più presto <<attraverso processi di liberalizzazione e modernizzazione del sistema della distribuzione>>, nonché di <<tagliare di 6 cent l’accisa sui carburanti>>. (ore 12:10)