Milano – Per offrire a ogni autoriparatore un adeguato e graduale percorso di crescita professionale, Bosch propone una serie di supporti concreti denominati moduli che comprendono attrezzature di diagnosi, informazioni tecniche, formazione e ricambi, forniti dai Fam (Fornitori autorizzati moduli) di zona.
Tre sono attualmente i moduli proposti: Bosch injection systems (articolato in 5 differenti pacchetti tecnici: diagnostics, sistemi common rail, sistemi diesel Uis, sistemi diesel Ve-Edc/Vr e sistemi iniezione benzina), Bosch commercial vehicles (per i riparatori dei veicoli da trasporto, composto da 4 pacchetti tecnici: diagnostics, motormanagement, emissioni, comfort & sicurezza) e, novità, Modulo Bosch sistemi frenanti che permette di migliorare e aggiornare le competenze degli autoriparatori riguardo al tema degli impianti frenanti delle nuove generazioni. Questo percorso di formazione permette di operare al meglio, anche sugli impianti più complessi e integrati con l’elettronica di bordo del veicolo. (ore 16:45)