Milano – Con una riduzione di prezzo di oltre il 60%, che porta il costo della centralina di comando dei moduli RGB da circa un centinaio di euro del 2010 a poco più di 38 nel 2011, l’illuminazione a colori in camper diventa più accessibile. Il nuovo costo al pubblico è il risultato di una serie di fattori, che non coinvolgono però né l’affidabilità, né gli elevati standard qualitativi richiesti da Tecnoled per marchiare i prodotti con il proprio logo. Se da una parte, il progresso tecnologico ha consentito di ridurre i costi di produzione, dall’altra alcuni costruttori di camper hanno inserito i sistemi di illuminazione con Led a colori variabili sui loro veicoli,  creando un crescente interesse intorno a questa personalizzazione.
Tecnoled, in particolare, propone un sistema di facile applicazione, su qualsiasi veicolo ricreazionale e senza bisogno di essere esperti del fai da te. I Led colorati (moduli Rgb) sono offerti in bobina da 5 metri con i Led integrati in un nastro dotato di pellicola adesiva. Facilissimo quindi il posizionamento dietro, sopra e sotto i pensili, gli armadi, le panche, le pareti del veicolo ricreazionale. Il nastro si può dividere ogni tre Led (frazioni di 10 cm) in corrispondenza delle apposite segnature e può essere collegato ad altre frazioni o direttamente alla centralina per mezzo di appositi kit di connessione a 4 fili (costo 4,20 euro + Iva cadauno). Il prezzo di una bobina da 5 metri, composta da 150 Led e con una larghezza di 9  mm è di 112,50 euro + Iva. C’è anche una versione resinata (Ip67), con Led e nastro ricoperti da una resina che rende il sistema impermeabile e adatto anche all’uso in esterno. La centralina modello Rc6-Rgb 12.4 è contenuta in una scocca di plastica che offre sulla parte anteriore tutti i comandi di controllo. Le funzioni, inoltre, sono duplicate anche su un telecomando molto sottile e incluso nel costo della centralina (38,30 euro + Iva). Il sistema è in grado di gestire la rotazione o la dissolvenza di tre o sette colori: rosso, blu, rosa, verde, giallo, turchese, bianco. Oltre all’illuminazione con un colore fisso, è possibile quindi creare degli effetti ambientali dinamici con cambiamenti cromatici personalizzabili anche nei tempi di alternanza. (ore 11:45)

NO COMMENTS

Leave a Reply