Torino –  In occasione dell’assemblea della sezione “Produttori piattaforme di lavoro elevabili” (Ple) di Anfia, che riunisce le principali
aziende operanti in Italia nel settore delle piattaforme di lavoro elevabili sia autocarrate che semoventi, è avvenuto il rinnovo delle cariche associative, con l’elezione del nuovo presidente e dei membri del consiglio direttivo. Presidente è stato eletto Renzo Pagliero, presidente di Multitel Pagliero SpA, che subentra ad Andrea Certo, amministratore delegato di Oil&Steel Spa, il quale, giunto al termine del secondo mandato consecutivo, ha deciso di non ricandidarsi. Il consiglio direttivo della sezione Ple è composto da due membri, uno in rappresentanza del settore delle Ple autocarrate e uno in rappresentanza delle macchine semoventi. Per le Ple autocarrate è stato eletto consigliere il presidente uscente Andrea Certo, che sostituisce Renzo Pagliero, mentre per le macchine semoventi è stato eletto Roberto Marangoni, direttore generale di JLG Industries Italia S.r.l., che subentra a Stefano Di Santo della Haulotte Italia S.r.l.
Il neo-presidente Pagliero ha dichiarato: <<Un particolare ringraziamento da parte di Anfia e di tutta la sezione Ple va ad Andrea Certo, per i risultati raggiunti nel suo biennio di presidenza e, soprattutto, per aver voluto creare in seno ad Anfia un nuovo soggetto di forte rappresentanza del settore sollevamento persone. Sarà mio compito proseguire l’attività avviata dal mio predecessore per dare risposta alle molte esigenze del comparto, la maggior parte delle quali volte a migliorare le condizioni di sicurezza dei lavoratori che utilizzano le piattaforme di lavoro elevabili>>. (ore 19:15)