Milano – Alc, innovativo sistema ammortizzante presentato in anteprima al salone internazionale di Düsseldorf e riconfermato a quello di Stoccarda, è entrato a far parte degli accessori optional dei costruttori di autocaravan europei. In futuro sarà possibile installarlo anche after market. Viaggiare a pieno carico, spesso causa nei veicoli ricreazionali un sovraccarico dell’asse posteriore che riduce significativamente l’aderenza al suolo, specialmente per i veicoli con un telaio ribassato e a sbalzo significativo. Questo può essere particolarmente problematico quando si guida su dossi o su pendii. Inoltre, il baricentro viene alterato cambiando così in modo sensibile le performance del veicolo e può anche determinare un impatto negativo sul comfort di guida. Il sistema Al-Ko Level Controller (Alc) neutralizza tutti questi effetti negativi. Installato al posto degli ammortizzatori di serie, questo sistema, totalmente automatico, mantiene l’assetto ottimale sull’asse posteriore da entrambi i lati, senza bisogno di alimentazione esterna. Quando il veicolo è in moto, Alc assorbe una parte del carico, che normalmente è sopportato unicamente dalle sospensioni a barra di torsione. Accanto a un miglioramento dello smorzamento della sospensione, ne consegue un apprezzabile aumento del confort di guida indipendentemente dal tipo di superficie della strada. Il funzionamento del sistema Alc, che non necessita di manutenzione, è semplice come la sua efficacia, e opera con lo stesso principio di una pompa. Appena il veicolo si muove, si genera un movimento tra le ruote e il telaio. L’asta del pistone spinge olio prelevato da un contenitore contro un cuscinetto a gas in un serbatoio ad alta pressione, il sistema usa, infatti, questo movimento per tenere il telaio a un livello ottimale. Indipendentemente dal carico, il sistema mantiene l’altezza ideale del veicolo garantendo così una marcia  sicura e confortevole. Il sistema non necessita di manutenzione e può essere installato solo in combinazione con il telaio Al-Ko Amc. Se comparato alle convenzionali sospensioni a barra di torsione il sistema Alc è in grado di sostenere all’incirca 400 kg in più di peso, garantendo contemporaneamente ai propri utenti una guida sicura e un confort ottimale delle sospensioni. Il sistema è stato sviluppato in collaborazione con ZF  Sachs ed è stato adattato per soddisfare le speciali richieste degli utenti di veicoli ricreazionali. (ore 15:15)

NO COMMENTS

Leave a Reply