Milano – Nel sostanzioso catalogo “soft bags” 2011 di Kappa figurano anche le TK750, coppia di borse laterali da montare su moto e scooter tramite un kit di fissaggio universale composto di fasce in velcro regolabili e due elastici antisventolio, da ancorare al telaio.  Tutto molto easy dunque, con il vantaggio di poter disporre di uno spazio a bordo piuttosto importante, facilmente spostabile da un mezzo all’altro (se siete tra i fortunati possessori di più veicoli a due ruote) e trasportabile facilmente a tracolla grazie alla possibilità di separare le due borse (c’è una tasca apposita dove nascondere fasce, tiranti, ecc). Le borse TK750 sono il frutto dell’esperienza di Kappa in questo segmento, e di conseguenza sono esenti dai classici problemi che in passato affliggevano questo tipo di prodotto, come ad esempio la vicinanza allo scarico o ancora la mancanza di una certa rigidità, che portava inevitabilmente all’afflosciamento della borsa. La coppia di borse è costruita in robusto nylon 420D e dispone di finiture in materiale antiscivolo e parti riflettenti 3M. Le aperture sono a zip e permettono di accedere alla grande tasca frontale, al vano principale, alla tasca porta accessori in dotazione alle due borse (che oltre il kit di fissaggio prevede la tracolla per il trasporto, l’utilissima copertina antipioggia e le fascette laterali che aiutano a tenere compatta la borsa quando si sfrutta l’estensione massima). Un’ulteriore zip permette di aprire l’estensione. La capacità interna delle TK750 è infatti variabile da 16 a 25 litri, quindi sufficiente a contenere il bagaglio per il classico weekend fuori posta “in due”. Le dimensioni: 45 cm di base, 15-24 cm di profondità e 29 cm di altezza. Costano 90 euro la coppia.  (ore 09:10)