Milano – Si è conclusa nella splendida cornice di Selva di Val Gardena la stagione 2010/2011 del Porsche Sci Club Italia. Sulle nevi di casa per il direttore tecnico del Porsche Sci Club Italia Peter Runggaldier, Runghi per i tanti soci e amici del club, si è svolto il gigante sulla bellissima pista del Pitz Sella. Peter ha disegnato un tracciato di slalom gigante piuttosto lungo che ha messo alla prova la tenuta degli sci Blizzard e le gambe degli sciatori riservando una classifica con tempi molto ravvicinati a riprova della competitività dei soci. La prova di regolarità si è svolta con le proprie Porsche munite di pneumatici invernali indispensabili dal momento che si è svolta sotto la neve: 15 km a tempo imposto che hanno fatto prevalere i soci con le migliori doti strategiche indipendentemente dall’abilità nella guida su neve o ghiaccio. Indimenticabile per molti il tour del comprensorio che si è svolto sotto la simpatica guida Runghi che ha raccontato ai soci tanti aneddoti di vita vissuta sugli sci. Ospite di eccezione il pilota Emanuele Pirro che oltre ad essere un assiduo frequentatore di Selva ed amico di Runghi, è anche molto vicino al mondo Porsche. I soci non hanno, infatti, mancato di chiedergli consigli e informazioni su auto, tecniche di guida e mondo del racing. La cena al rifugio Salei, raggiunto con motoslitte e gatto delle nevi, è stata l’occasione per i saluti e l’appuntamento alla prossima stagione con rinnovata voglia di partecipare e di stare insieme all’insegna dellosport e della passione per il marchio Porsche. Nell’ultimo giorno i soci si sono cimentati in una  divertentissima caccia al tesoro sugli sci che si è conclusa al Rifugio Comici dove si sono svolte le premiazioni ai piedi del Sassolungo. La classifica assoluta maschile vede sul gradino più alto del podio il giovane veneziano Nicola Agostini, seguito da Claudio Berti e dal figlio Giovanni. La classifica femminile vede a podio Cristiana Milici (GE) seguita da Chiara Pattarello anche lei di Venezia ed Elza Sghedoni di Magrete di Formigine (MO). (ore 10:15)