Milano – Con il nuovo orario estivo 2011, Star Alliance, la più importante alleanza tra vettori aerei a livello mondiale, mantiene costante la propria presenza in Italia grazie alle 1.649 frequenze operate da 17 aeroporti italiani (estivo 2010: 1.642). Nel 2010 sono stati circa 37.500 i passeggeri in transito su voli Star Alliance all’aeroporto di Milano Malpensa a conferma che, grazie sia all’elevato numero di vettori membri dell’alleanza presenti sullo scalo sia alla massa critica di frequenze settimanali operate, lo scalo milanese sta assumendo il ruolo di hub per Star Alliance.
Con il nuovo orario, Star Alliance continua a confermare il proprio ruolo di alleanza di riferimento all’aeroporto di Milano Malpensa dove opera 550 frequenze settimanali (estivo 2010: 540 frequenze). Sono invece 322 le frequenze operate da Roma Fiumicino (estivo 2010: 318), 158 da Venezia (estivo 2010: 163) e 118 da Bologna (estivo 2010: 120). Milano Malpensa rappresenta il 33% dei collegamenti complessivamente operati da Star Alliance in Italia, Roma Fiumicino il 20%, Venezia il 9%, mentre Bologna il 7%. Con l’orario estivo 2011 sono 20 i vettori Star Alliance che operano nel nostro paese servendo direttamente 17 aeroporti italiani dai quali i passeggeri in partenza possono accedere alla rete di collegamenti globali Star Alliance che serve 1.160 destinazioni in 181 paesi nel mondo. (ore 13:40)