Milano – Facili da utilizzare, leggere, affidabili e con un nuovo design ergonomico, le pistole termiche Black & Decker soddisfano diverse applicazioni. Grazie alla loro versatilità e alla possibilità di regolare direttamente sulla pistola la temperatura ed il flusso d’aria più adatti, sono strumenti utilissimi in qualsiasi periodo dell’anno. Nel periodo estivo infatti l’impiego principale della pistola termica è la sverniciatura di porte e finestre. Il getto d’aria calda generato dalla pistola fa infatti sollevare la vernice che può essere così asportata facilmente con una spatola. Nel periodo invernale invece causa temperature più rigide, la pistola diventa utilissima per sbloccare dadi e bulloni, sciogliere il ghiaccio, scaldare e asciugare piccole parti.
Oltre a queste applicazioni non bisogna comunque dimenticare gli usi più “classici” della pistola termica, quali la curvatura o la modellatura di materiali plastici o metallici, l’asciugatura rapida di nuovi strati di vernice ed il riscaldamento di parti metalliche per facilitarne l’apertura. Inoltre si può adoperare la pistola termica anche per scongelare i tubi dell’acqua e scollare la moquette di casa o qualsiasi altro rivestimento. La gamma di pistole termiche Black & Decker si arricchisce di altre due soluzioni. La prima è la nuova versione della pistola KX1650-QS con 1750 watt di potenza, sicura e conveniente presenta un’ottima relazione qualità -affidabilità – prezzo. E’ possibile scegliere tra due regolazioni del flusso dell’aria e due regolazioni di temperatura: 460 gradi per 570 l/min e 600 gradi per 740 l/min. Dotata di un gancio per uso stazionario a “mano libera”, è una scelta efficace. Il modello KX2200K-QS è un utensile di qualità al top e grandi performance grazie al potente motore da 2000 watt. Su questa versione è possibile regolare con selettore la temperatura da 65 gradi a 650 gradi ed il flusso d’aria 360 l/min o 720 l/min. Dotata di comoda e robusta valigetta e di una gamma di 8 accessori per aumentarne ulteriormente la capacità di utilizzo, si può considerare questa versione di pistola termica uno strumento per soddisfare gli utenti più esigenti. La gamma di accessori inclusi è infatti composta da 4 modelli di diffusori per dirigere meglio il flusso d’aria e concentrarlo maggiormente sulla zona di lavoro, un raschietto con due accessori intercambiabili e da una spatola per rimuovere il materiale scaldato. Infine, l’impugnatura morbida e la possibilità di posizionare verso l’alto la pistola termica per un uso “senza mani”, consentono di avere una pistola termica dalla massima versatilità e grandi prestazioni. Importante novità per questi due modelli è data dal fatto che entrambi sono dotati del sistema intelligente Auto Reset Thermostat che permette di rilevare la temperatura interna della pistola. In caso di surriscaldamento eccessivo degli elementi riscaldanti, il sistema interviene da un lato bloccando la creazione di calore, dall’altro garantendo l’emanazione continua del flusso d’aria, riportando così gli elementi riscaldanti alla temperatura corretta. In aggiunta, a tutela della sicurezza dell’utilizzatore, tali modelli sono dotati di un fusibile interno al fine di evitare fenomeni di corto circuito e di garantire in questo modo un utilizzo duraturo nel tempo dell’utensile. Infine, l’ultimo modello che  completa la gamma delle pistole termiche, è la pistola termica KX1693-QS con motore da 1800 watt di potenza. E’ possibile scegliere tra 3 regolazioni di temperatura (140, 380, 560 gradi) e tra 3 velocità del flusso d’aria (250 l/min, 350 l/min e 450 l/min). Inoltre, sempre al fine di garantire la massima versatilità, in questa versione si ha la possibilità di ruotare la testa dell’utensile fino a 180° per utilizzarlo con impugnatura a pistola od in linea per uso a flusso continuo. In dotazione ci sono 5 ugelli per molteplici applicazioni ed un raschietto, il tutto in una comoda valigetta. (ore 09:20)