Milano – Il casco Scorpion Exo-1000 Air si ripropone nel 2011 in una versione completamente rinnovata nelle grafiche, nelle forme e nella tecnologia impiegata. Più leggero, offre una resistenza davvero unica ed “intelligente” contro gli shock da impatto grazie al guscio in fibra tri-composita con struttura denominata Tct. Più comodo da indossare e facile da infilare e da togliere grazie al nuovissimo rivestimento interno denominato Kwikwick2, il tutto associato all’Airfit Concept di nuova generazione, ad un sistema di ventilazione ulteriormente migliorato e ad una maggiore silenziosità, lo Scorpion-Exo-1000 Air Type E11 alza definitivamente ed in maniera assoluta i termini di qualità e sicurezza. Ultima, ma non certo per importanza, la nuova visiera che nella versione 2011 prevede il sistema Pinlock Max Vision (unico casco al mondo, insieme all’Exo 500 Air, a prevederlo di serie) capace di sedurre e convincere i piloti più esigenti sia nell’uso quotidiano sia nei lunghi viaggi. Come il suo predecessore, l’equipaggiamento di serie è decisamente ricco con la visiera solare interna retrattile SpeedView con trattamento anti-fog su entrambi i lati, il sistema di chiusura ad anello a “Doppia D”, il deflettore nasale e il sottogola amovibile. Nella versione con grafica denominata Mana, questa nuova opera firmata dai tecnici della casa dello Scorpione si caratterizza non soltanto per la sua eleganza sportiva ma soprattutto per i richiami ad un mondo magico, istintivo ed ancestrale. (ore 18:00)