Verona – Si è svolta nella sede di Volkswagen Group Italia la consegna di due Volkswagen Passat 2.0 TDI BuleMotion Technology al Consiglio regionale del Veneto. L’Ente pubblico, dovendo sostituire due auto di rappresentanza, ha sottoscritto l’accordo con la Consociata italiana del Gruppo Volkswagen anche grazie alla possibilità di accedere a una formula di noleggio che risulta particolarmente efficace per il controllo dei costi. Il Consiglio regionale del Veneto si aggiunge così alla Corte dei Conti che sta già sperimentando in fase pilota questa soluzione, con l’obiettivo di affinarla e creare un prodotto che soddisfi le esigenze della Pubblica Amministrazione legate all’auto. “Full Service – All Inclusive”, così si chiama il prodotto, è un noleggio a lungo termine con rata mensile tutto compreso: oltre all’utilizzo dell’auto, sono infatti inclusi manutenzione, assicurazione (anche la kasko), servizi connessi, e anche i costi del carburante e il monitoraggio dei consumi. Proprio le spese per il carburante comprese nella rata e controllate, sono il punto di forza del progetto e permettono di razionalizzare i costi di gestione del parco auto, che in questo modo diventano certi e non discrezionali. (ore 18:00)