Bologna – A cosa servono i social network? A curare le nostre relazioni, a esprimere la nostra socialità, a divertirci e a passare il tempo, ma non solo. Una risposta a questa domanda la dà Motor Show, unico Salone italiano del settore automotive, che a fine estate uscirà in comunicazione con la nuova campagna, e che vuole sfruttare i social network in tutto il loro potenziale per un soggetto istituzionale: costruire in maniera partecipativa, assieme alla propria audience, una parte della propria “narrazione”. Motor Show chiama quindi a raccolta tutti i creativi, professionisti e non, per mettere mano alla creatività della campagna, in una semplice (e pura) operazione di user generated advertising. Basta semplicemente la registrazione su Facebook e il “like” sulla Fan page di ufficiale Motor Show per proporre, in tre passi, il proprio slogan creativo: leggere la nota pubblicata sulla pagina di Motor Show, commentare la nota proponendo uno slogan, sarà  creata un’immagine in una gallery dedicata che riporterà lo slogan proposto. (ore 11:30)