Milano –  Da oggi chiamare dall’estero è finalmente conveniente e, addio sorprese con i costi di roaming. Vonage, uno dei principali operatori americani nelle soluzioni di comunicazione a basso costo, lancia una nuova applicazione per iPhone per chiamate internazionali, che permette un risparmio fino al 90% rispetto ai costi dei principali operatori di telefonia mobile. Una telefonata di 15 minuti verso 100 paesi di tutto il mondo, ad esempio, può costare tra 0,99 e 1,99 dollari Usa (tra 0,79 e 1,59 €). Time to Call, questo il nome della nuova applicazione, è scaricabile via web dall’iTunes Store di 87 paesi, fra i quali l’Italia, e offre la possibilità di usufruire di un servizio pay-per-call che utilizza come sistema di pagamento la piattaforma iTunes. Come funziona Time to Call? Dopo aver scaricato l’applicazione è sufficiente selezionare il Paese che si vuole chiamare, cliccare su “acquista” e inserire i dati del proprio account di iTunes, quindi effettuare la chiamata, utilizzando la propria rubrica oppure digitando direttamente il numero. Prima ancora di effettuare la chiamata l’applicazione mostrerà il costo per 15 minuti. Time to Call addebiterà direttamente il costo della chiamata sul  conto iTunes senza necessità di acquistare crediti o abbonamenti o inserire i dati della propria carta di credito. Time to Call utilizza la rete Wi-Fi, molto diffusa gratuitamente all’estero in locali e luoghi pubblici. Nei prossimi mesi Vonage lancerà una versione dell’applicazione Time to Call anche per Android. (ore 15:00)