Milano – Stanley presenta una nuova gamma di prodotti che coprono diverse necessità d’uso: dalla strumentazione elettronica (torce, livellatori e misuratori laser), ai portautensili (carrelli e cassette) fino all’utensileria manuale (pistola incollatrice, graffatrice e martello).  Per illuminare zone di lavoro buie o con scarsa illuminazione Stanley propone la torcia led con impugnatura a morsettto; alleato prezioso per chi lavora nel mondo dell’edilizia, ma anche per chi desidera organizzare gli spazi di casa secondo prestabilite geometrie, è la livella laser Clli Fat Max,un occhio preciso e veloce che consente di guardare lontano; per misurare ampie superfici c’è il misuratore laser Tml 130i+ con un campo di misurazione variabile tra i 10 e il 40 metri ed una precisione tipica di +/- 2mm; per fissare e incollare pannelli e tasselli, ci sono la pistola incollatrice Fat Max Gr 100R con tecnologia mcr in ceramica o la graffatrice Abs “4In1”6-TR400 utilizzabile con graffe tipo A (da 4-6-8-10-12-14 mm), graffe per cavi tipo CT100T (da 10-11-12-14 mm) e chiodini tipo J (da 12-15 mm) con o senza testa; per chi ne fa un utilizzo intenso, Stanley propone il martello Welded Fat Max Extreme; infine, per trasportare e riporre gli utensili da lavoro ecco la cassetta da 19 pollici e il carrello porta utensili Fat Max. (ore 10:00)