Roma – Air One ha sottoscritto un maxi-contratto con la General Electric per una quarantina di grossi motori che verranno consegnati nei prossimi anni per essere montati sugli aerei a lungo raggio. Il business, realizzato in leasing, ha un valore di 320 milioni di euro. A questi sono da aggiungere altri 250 milioni di euro per i contratti di manutenzione dei propulsori che faranno viaggiare gli Airbus del vettore italiano per i prossimi 15 anni. (ore 15:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply