San Donato Milanese – Bmw Italia ha deciso di contribuire fattivamente all’aiuto alle popolazioni afflitte dalle conseguenze tragiche del terremoto in Emilia, mettendo a disposizione una somma di denaro di 100.000 euro quale contributo alla formazione scolastica degli orfani delle vittime da erogare affinché possano proseguire il percorso di studi per un quinquennio. La consegna della somma è avvenuta a Modena nei giorni scorsi alla presenza di Franz Jung, presidente e ad di Bmw Italia Spa e della segretaria generale del Corpo infermiere volontarie della Croce Rossa Italiana, sorella Monica Dialuce Gambino nella concessionaria Bmw di Modena.