Sant’Agata Bolognese – Stephan Winkelmann, presidente e a.d. di Automobili Lamborghini, ha ricevuto il riconoscimento “La Bella Macchina”, entrando nella Hall of Fame di Concorso Italiano, l’evento che ogni anno celebra lo stile italiano durante la Classic Car Week di Monterey.
Winkelmann è presidente e a.d. Lamborghini dal 2005. Durante questi sette anni, il suo operato è stato fondamentale per l’evoluzione della Società, che ha quasi decuplicato le vendite annuali rispetto ai 40 anni precedenti. Un risultato è frutto di una solida strategia per la gamma di supersportive V10 e V12, che ha portato allo sviluppo e al lancio del modello di punta, l’Aventador LP 700-4, unita a continui investimenti in nuove tecnologie e strutture.
<<È un vero onore ricevere questo riconoscimento da Concorso Italiano – ha affermato Winkelmann -. Sebbene io sia estremamente felice di ricevere personalmente questo premio, vorrei condividerlo con tutto il mio team e i nostri appassionati e fedeli clienti, che hanno un ruolo fondamentale nella crescita e nel successo dell’Azienda>>.

NO COMMENTS

Leave a Reply