Torino – Il Gruppo Fiat, insieme ai suoi dipendenti, ha donato 200 mila euro alle popolazioni colpite dal terremoto in Emilia Romagna. La somma complessivamente raccolta è stata devoluta a favore della Croce Rossa Italiana, impegnata in prima linea nelle operazioni di soccorso, e della Cooperativa Sociale Nazareno di Carpi (Modena), centro di accoglienza per le persone diversamente abili.

NO COMMENTS

Leave a Reply