Roma – Un aereo della compagnia low-cost Ryanair, con 160 passeggeri a bordo, ha compiuto un atterraggio d’emergenza all’aeroporto di Fiumicino. L’atterraggio è avvenuto in tutta tranquillità con i mezzi di soccorso schierati a bordo pista. I passeggeri sono stati fatti scendere normalmente dalle scalette. Il comandante del Boeing 737 proveniente da Bergamo, e che doveva atterrare a Ciampino, essendosi accorto di una anomalia, ha chiesto l’atterraggio d’emergenza allo scalo più vicino. (ore 12:00)