Milano – Si è svolta al teatro “Franco Parenti” una serata all'insegna dell'arte e della musica per festeggiare il primo anno di vita di InVisibili, il blog attivo sul sito del Corriere della Sera che denuncia come proprio l'invisibilità sia una condizione nella quale troppo spesso vive chi è diversamente abile.
A curarlo sono tre giornalisti (Claudio Arrigoni, Franco Bomprezzi e Simone Fanti) e l'artista Simona Atzoriche invitano a scambiare idee, proposte, progetti per mettere i disabili in condizione di vivere e confrontarsi alla pari. E nello stesso tempo per offrire alla società le risorse delle persone diversamente abili.
All'evento milanese era presente il Programma Autonomy di Fiat Group Automobiles, l'iniziativa con la quale l'azienda torinese opera dal 1995 per realizzare servizi e mezzi di trasporto individuali e collettivi destinati a chi ha ridotte capacità motorie, sempre in linea con le continue novità di prodotto, e per favorire l'avvicinamento dei diversamente abili all'automobile.

NO COMMENTS

Leave a Reply