Torino – In data odierna è avvenuto il regolamento dell’emissione obbligazionaria denominata in Euro annunciata lo scorso 12 marzo 2013 ed avente le seguenti caratteristiche: prestito obbligazionario garantito di importo pari a € 1,25 miliardi, con cedola fissa del 6,625%, scadenza a marzo 2018, e prezzo di emissione pari al 100% del valore nominale.
Il prezzo del prestito obbligazionario era stato fissato il 12 marzo 2013. I titoli, che sono stati emessi da Fiat Finance and Trade Ltd, société anonyme, società interamente controllata da Fiat S.p.A., nell’ambito del programma di Global Medium Term Notes garantito da Fiat S.p.A., hanno ottenuto l’assegnazione di un rating pari a B1 da Moody’s Investors Service, BB- da Standard & Poor’s e BB- da Fitch.
I titoli sono stati ammessi alla quotazione presso la Borsa irlandese. L’emissione avviene in esecuzione di quanto deliberato dal Consiglio di Amministrazione di Fiat S.p.A. il 30 gennaio 2013.

NO COMMENTS

Leave a Reply