Robassomero – Suzuki Italia, dopo il successo dello scorso anno, rilancia l’appuntamento “Suzuki & Save the Green”, con il progetto “Puliamo la Stura” in programma il prossimo 6 aprile.
Si tratta di un’iniziativa di volontariato, promossa dalla Provincia di Torino in collaborazione con Legambiente, finalizzata a coinvolgere gli Enti territoriali e a sensibilizzare la cittadinanza sul problema dell'abbandono indiscriminato dei rifiuti e del degrado delle sponde dei corsi d'acqua.
La zona di competenza di Suzuki sarà il comune di Caselle (TO), dove tutti i dipendenti della sede torinese e dei concessionari Suzuki del Piemonte, accompagnati da figli, amici e parenti, avranno il compito di pulire una spiaggia della Stura abbandonata a se stessa e particolarmente rovinata.
Per consentire ai genitori con bambini al seguito di partecipare alla giornata, Suzuki ha organizzato un evento dedicato ai più piccoli dal titolo “Giochi per piccoli pompieri”: un’iniziativa ludico-didattica in collaborazione con la Provincia di Torino e l’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco Volontari, associata ad attività educative a cura delle guardie ecologiche atte a sviluppare la loro sensibilità sulle tematiche ambientali.