Monaco. Il BMW Group ha aumentato di nuovo il suo volume di vendite in agosto. In totale, sono state consegnate ai clienti 101.673 (anno prec.: 99.725 unità) automobili pari ad un incremento del 2%. Dal 1° gennaio alla fine di agosto, sono già state immatricolate 992.339 BMW, MINI e Rolls-Royce, in aumento del 4,1% (anno prec.: 952.867 unità) rispetto allo stesso periodo del 2007. Con 85.315 veicoli venduti (+ 0,4% / anno prec.: 84.972), il marchio BMW si è mantenuto allo stesso livello del mese di agosto del 2007. Dall’inizio dell’anno le vendite sono aumentate del 2,2% per complessive 829.344 unità (anno prec.:: 811.327).
In agosto le consegne MINI sono aumentate del 10,8% a 16.257 vetture. Da gennaio ad agosto il volume globale delle vendite è stato di 162.297 unità (anno prec. 141.081) con un aumento del 15,0%. Con i suoi motori brillanti che coniugano divertimento di guida ed efficienza, la MINI è più popolare che mai, in particolare nel mercato USA. Con 5.469 unità vendute in agosto (anno prec.: 4.076), MINI ha aumentato il volume di consegne ai clienti del 34,2%. A confronto con lo stesso periodo dello scorso anno quasi un terzo delle MINI (+32,4%) sono state vendute in USA da gennaio ad agosto pari a 36.932 unità (anno prec.: 27.904). Rolls-Royce Motor Cars ha consegnato 101 Phantom (+23,2% / anno prec.: 82) in agosto, portando il totale per i primi otto mesi a 698 (gennaio-agosto 2007: 459/+52,1%). Per quanto riguarda regioni e mercati, ancora una volta sono i paesi dell’Asia (+32,4% / 12.139 / 2007: 9.171) e dell’Europa orientale (+19,4% / 3.672 / 2007: 3.075) a guidare la crescita delle vendite del BMW Group in agosto.

NO COMMENTS

Leave a Reply