Magneti Marelli e Unitech Machines Limited hanno concluso un accordo per la creazione di una joint venture in India, finalizzata alla produzione di sistemi elettronici per autoveicoli. In base all’accordo, la nuova società sarà partecipata al 51% da Magneti Marelli e al 49% da Unitech Machines Limited. La joint venture sarà operativa entro il primo trimestre 2009. Le attività industriali saranno localizzate presso Manesar – nel distretto industriale di Gurgaon, a circa 40 km a sud-ovest di New-Delhi, nell’ambito di un’area strategica per l’automotive dove Magneti Marelli è già presente con due joint venture dedicate rispettivamente alla produzione di centraline controllo motore e ai sistemi di scarico.
L’attività sarà mirata in particolare alla progettazione, produzione e assemblaggio di componenti elettroniche per autovetture, quali quadri di bordo, body electronics (centraline che sovrintendono al controllo delle principali funzioni della vettura) e dispositivi telematici. Le attività della JV saranno rivolte ai carmakers locali e internazionali presenti nell’area del continente indiano.