Verona – La nuova Gtd è un punto di forza della gamma Golf: 230 km/h di velocità massima e nuovo motore Tdi con consumi di appena 4,2 l/100 km, più maneggevolezza grazie al nuovo differenziale elettronico a bloccaggio trasversale Xds+ e al nuovo sterzo progressivo. La Gran turismo diesel si presenta in veste completamente rinnovata. Con 184 cv di potenza e 380 Nm di coppia massima, consumo nel ciclo combinato di soli 4,2 l/100 km a fronte di emissioni di CO2 di 109 g/km, la Gtd con Dna sportivo è più potente, parca nei consumi ed ecocompatibile che mai. Rispetto al modello precedente dispone di 14 cv di potenza e 30 Nm di coppia massima in più; ciononostante consuma 0,9 l/100 km in meno e le emissioni di CO2 sono state ridotte di 25 g/km. La Volkswagen offre la Gtd anche con cambio automatico a doppia frizione Dsg: i consumi di soli 4,5 l/100 km (CO2: 119 g/km), dimostrano come anche in questo caso il motore regali alla vettura una straordinaria efficienza. Entrambe le versioni della nuova Golf Gtd soddisfano i requisiti della norma sui gas di scarico Euro 6.