Roma – Secondo il presidente dell’Anfia Eugenio Razelli anche in Settembre il mercato dell’Auto italiana vivrà un momento di debacle:<<Non cambierà il trend che viaggia su un progressivo di -12%>>, ha detto Razelli.
Il settore risente della congiuntura negativa e per ridargli slancio Razelli auspica una sorta di Tremonti-ter che stimoli gli investimenti. (ore 15:45)