Renault, risultati primo trimestre

Renault, risultati primo trimestre

0 2

Parigi – Il successo dei nuovi modelli ed il controllo dei costi consentono a Renault di contrastare un contesto sempre incerto e di registrare un margine operativo di 583 milioni di euro; cifra d’affari del Gruppo di 20.441  milioni di euro, in calo dello 0,9% rispetto al primo semestre 2012, margine operativo di 583 milioni di euro (pari al 2,9% della cifra d’affari) contro i 508 milioni di euro  (2,5% della cifra d’affari) del primo semestre 2012, risultato operativo negativo pari a 249 milioni di euro nel primo semestre 2013 (rispetto ad un profitto pari a 545 milioni di euro nel primo semestre 2012), includente altri prodotti e costi operativi pari a -832 milioni di euro. Il Gruppo registra, in particolare, una fornitura di 512 milioni di euro, che permette di coprire il totale della sua esposizione in Iran. Utile netto di 97 milioni di euro, contro i 774 milioni di euro del primo semestre 2012; free cash flow operativo del ramo auto lievemente negativo pari a 31 milioni di euro; posizione netta di liquidità del ramo auto pari a 732 milioni di euro a fine giugno 2013. Immatricolazioni del Gruppo pari a 1,3 milioni di unità (-1,9% rispetto al primo semestre 2012); la crescita a livello internazionale  non è riuscita a compensare la debolezza persistente delle vendite in Europa ed in particolar modo in Francia.

NO COMMENTS

Leave a Reply