Bologna – Per il secondo mese consecutivo Volvo Car Italia registra un segno positivo marcato e convincente nonostante la cronica debolezza del mercato nazionale. Dopo aver consuntivato un +6% nel mese di luglio (contro un mercato che faceva invece segnare -2%), la Filiale italiana di Volvo ha messo all’attivo anche un agosto con un convincente +14% a fronte di un mercato assai debole, attestato a – 7%. Benché non si tratti di mesi “pesanti” da un punto di vista di stagionalità, il risultato dà il segno auspicato e necessario a portare Volvo in Italia a quota 14.000 unità immatricolate. Le best-seller artefici del risultato sono state V40 con 3.300 unità vendute, XC60 con 2.200 unità e V60, che ha messo insieme 1.800 unità vendute.