Milano – Continua l’accordo stipulato tra Peugeot e la Federazione Italiana Rugby (Fir), che va oltre i semplici aspetti di marketing e si inserisce anche nel campo delle terapie mediche e diagnostiche a disposizione della squadra durante gli allenamenti o le partite. L’ultima novità è un Peugeot Boxer,  attrezzato per la crioterapia mobile, ovvero una tecnica che sottopone il fisico a temperature molto basse (si arriva anche a 200 gradi sotto zero) per aiutare il recupero muscolare. Il Peugeot Boxer, normalmente parcheggiato all’interno della struttura dell’Acquacetosa, è uscito per la prima volta in occasione della partita contro la Scozia allo Stadio Olimpico e in futuro seguirà i  principali spostamenti della Nazionale.