Roma – Nissan Note si arricchisce della versione bifuel benzina/gpl, realizzata in collaborazione con la società Brc Gas Equipment per offrire un motore sviluppato e testato per garantire gli elevati standard di qualità e affidabilità del Marchio. Il sistema elettronico di controllo dell’impianto gpl è completamente integrato con il sistema principale del veicolo, incluse le funzioni di diagnostica. L’integrazione tra le due alimentazioni assicura un costante monitoraggio di tutti i principali parametri dell’impianto gpl e, di conseguenza, condizioni di funzionamento ottimali in qualunque situazione di guida.