Torino – Richiesta di confronto inoltrata dalle segreterie nazionali di Fim, Fiom e Uilm a Fiat Auto, relativamente al futuro di Termini Imprese.
“Abbiamo avuto conferma dall’azienda – affermano Enzo Masini (Fiom) , Eros Panicali (Uilm) e Bruno Vitali (Fim) – dell’impegno relativo alla missione produttiva del sito”.  Ma evidentemente i sindacati non si accontentano di mere parole e attendono con ansia i primi “fatti”. (ore 9:30)

NO COMMENTS

Leave a Reply