Grenoble – La città francese dell'Ala Savoia da ottobre diventa “smart city” grazie al progetto Citélib by Ha:mo, sistema innovativo di car sharing realizzato con un veicolo al 100% elettrico interconnesso al sistema di trasporto pubblico grazie alla partnership tra la Città di Grenoble, Grenoble-Alpes Métropole, Edf Group, Toyota e Citélib. 70 Toyota "i-Road" e veicoli elettrici ultracompatti "Coms" verranno resi disponibili in un programma di car sharing. I veicoli possono essere caricati nelle circa 30 stazioni di raccolta gestite dalla Sodetrel (Gruppo Edf) ubicate vicine alle fermate del trasporto pubblico.