Roma – Nuova organizzazione dei turni di lavoro nell’impianto di Oxford dove si produce la Mini.
La Bmw far fronte alla crisi economica ha deciso di passare da tre a due turni di lavoro. Si lavorerà 5 giorni a settimana contro i 7 attuali, con il risultato che 850 posti a termine verranno tagliati. (ore 13:00)