Capena di Roma – Sono tre gli stabilimenti di Nissan in Giappone che subiranno uno stop della produzione per cinque giorni. I lavoratori che rimarranno a casa si vedranno decurtare del 20% lo stipendio relativo al periodo di chiusura. Nissan sta anche considerando di introdurre un programma di job-sharing (unica mansione ripartita tra due lavoratori) per l’anno fiscale 2009. (ore 12:00)