New York – Il produttore svedese Saab ha annunciato di aver fatto ricorso all’amministrazione controllata per proteggersi dai creditori. La casa automobilistica fa parte del gruppo Gm che nei giorni scorsi aveva preannunciato la decisione di mettere in vendita la controllata. (ore 16:00)