Roma – Declassata a livello Ba1 “junk” (spazzatura) da Moody’s la solvibilità creditizia di Renault. In sol colpo l’agenzia ha tagliato di ben due punti il rating della casa automobilistica francese prima a livello Baa2.
Alla base della decisione dell’agenzia di rating, il forte deterioramento della performance operativa e il flusso di cassa negativo della casa automobilistica francese nel 2008, che hanno determinato un netto peggioramento della flessibilità finanziaria e dell’indebitamento, passato da 5,9 a 7,9 miliardi di euro. (ore 14:14)