Bruxelles – Aggiornata la lista nera dei vettori aerei che l’Ue ritiene pericolosi.
Bruxelles, informa una nota, ha imposto il divieto a sei compagnie del Kazakhstan, ad una certificata in Thailandia, oltre ad un vettore ucraino e alle operazioni di vettori certificati in Benin.La nuova lista sostituisce quella del novembre 2008.L’aggiornamento e’ stato fatto seguendo il parere unanime della Commissione per la sicurezza aerea.  (ore 17:34)