Washington – Il Tesoro, dopo la decisione di venticinque manager di non accettare restrizioni sui propri compensi per ricevere fondi dal governo, non darà a Chrysler Financial, divisione finanziaria della casa automobilistica, ulteriori aiuti per 750 milioni di dollari. (ore 10:50)