Ginevra – Commentando da Ginevra i risultati ottenuti nel 2007, l’a.d. di Maserati, Roberto Ronchi, ha annunciato che la Casa del Tridente punta nel 2008 a raggiungere quota 8.500-9.000 immatricolazioni, pari ad un aumento del 20/25% sul 2007 (quando l’immatricolato si attestò a 7.360 unità).
“Potremmo arrivare a 15-20.000 unità tra 5-7 anni – ha precisato al Salone dell’auto di Ginevra Ronchi – e senza modificare le caratteristiche di esclusività ed artigianalità del Marchio. Non è un traguardo impossibile visto che Porsche ne fa 100.000. L’importante è sia una crescita sana e strutturale”. (ore 9:15)