L’Interactive Key Award è uno dei premi più ambiti nel panorama pubblicitario nazionale. Protagonista della 19esima edizione è stato il Gruppo Fca, con i marchi Fiat e Mopar. Nella categoria “Viral Web e Mobile”, il riconoscimento è stato assegnato al progetto “Fiat 500 Missing Parts”, mentre nella categoria “DEM – Direct Mail e Mobile Marketing” al piano contatti digitale realizzato da Mopar per i clienti Abarth.

Realizzato dall’agenzia Leo Burnett, il video “Fiat 500 Missing Parts” è stato pubblicato l’8 marzo 2017 su Facebook e YouTube in occasione della festa della donna, per ringraziare, in modo non convenzionale, tutto il mondo femminile che ha realizzato importanti innovazioni per una mobilità più sicura e confortevole. Al centro del video il rapporto tra le donne e il mondo dei motori, che rende giustizia al fondamentale contributo tecnico apportato dal gentil sesso: il carburante è stato reso più pulito e sicuro dalle scoperte sui catalizzatori minerali della chimica statunitense Edith Flanigen, la messa a punto del GPS si deve a Hedy Lamarr, attrice e inventrice.

Il contact plan Abarth realizzato da Mopar, invece, è stato premiato per aver stabilito con i clienti una relazione di lungo periodo e per accresciuto la fedeltà al brand: 39% di apertura email, 51% di utenti unici che accedono alla landing page, 4.000 visite generate in concessionaria. Le email che il cliente riceve, due volte all’anno, ricordano le principali scadenze in base all’anzianità della vettura e offrono opportunità commerciali personalizzate.