Dopo un folle “testa a testa” tra una XJR e Jetman, Jaguar si lancia in una nuova avventura estrema. Insieme allo sciatore olimpico Graham Bell ha annunciato, in occasione del Salone di Ginevra, una collaborazione tecnica per stabilire un Guinness World Record nel 2017. Graham, ora presentatore per la tv britannica con lo show “The Jump”, punta a battere il record di velocità sugli sci con il supporto degli ingegneri e delle competenze di Jaguar Land Rover.

Lavorando insieme Jaguar per sviluppare una tuta da sci e una speciale imbragatura contenente due micro jet, Graham punta a superare la soglia delle 160 miglia orarie (circa 260 km/h, sì, avete letto bene), stabilendo un nuovo record. La sua preparazione è già iniziata con lo skijoring, facendosi trainare da una Jaguar XE AWD ad oltre 160 km/h sulle Alpi austriache, come si vede nel video qui sotto.

“Jaguar offrirà la propria expertise per sviluppare la speciale tuta in stile Iron-Man di cui ho bisogno”, Graham Bell.

Il tentativo di record si svolgerà nell’impianto di collaudo invernale di Jaguar in Svezia, nei primi mesi del 2017. Anche se attualmente non c’è un record simile, l’attuale World Downhill Speed Skiing World Record è detenuto da Simone Oregone con 156 miglia orarie (circa 251 km/h).

“Non ci sono sfide ingegneristiche più uniche di questa e i prossimi mesi si preannunciano molto eccitanti”, Ian Anderton, thermal e aerodynamics manager.

SHARE
Elettra Cortimiglia
Generazione ‘95, è amante della musica, in particolare dei Linkin Park. Conosce il mondo dei motori perché si ritrova in famiglia due giornalisti d’auto. Per la serie: non c’è 2 senza 3! Gestisce una bellissima pagina Facebook dedicata ai Linkin Park e al vocalist della band.