Jeep sempre più social: su Facebook i video off-road con tecnologia a 360°

I video sono realizzati con speciali videocamere che registrano simultaneamente le immagini da varie angolazioni permettendo di scegliere il punto di vista. Indicati nell'angolo in basso a sinistra della schermata di Facebook, i filmati sono visualizzabili solo su computer e su dispositivi mobile con sistema Android.

151021_Jeep_video-on-FB

Sempre meno persone fanno visita ai concessionari e sempre più persone, soprattutto i giovani, cercano un “primo contatto” con l’auto sul web. Anche sui social. A tal proposito, Jeep può fregiarsi di essere il primo brand automotive a pubblicare video con tecnologia a 360° su Facebook.

Lanciati prima su YouTube e da alcune settimane anche su Facebook, questi video sono realizzati con speciali videocamere che registrano simultaneamente le immagini da varie angolazioni, permettendo  all’utente di scegliere il punto di vista.

Accedendo sul profilo Facebook di Jeep-People, gli utenti potranno “salire a bordo” della Cherokee, accanto ad un driver professionista, impegnata in un percorso nel deserto di pietra dell’Agafay. Le riprese sono state girate pochi mesi fa in Marocco, quando una carovana di Cherokee Trailhawk ha affrontato un raid per testarne le qualità in off-road, merito del sistema Selec Terrain, della trazione integrale Jeep Active Drive Lock, del SelecSpeed Control che mantiene la velocità preimpostata e dell’esclusiva modalità “Rock” con funzione “4WD – Low” che sfrutta appieno il Rear Differential Lock per bloccare il differenziale posteriore.

Ora le medesime immagini sono disponibili su Facebook con i video a 360° che consentono di scegliere immagini degli interni e degli esterni della Jeep Cherokee.

Sempre nella pagina ufficiale di Jeep-People su Facebook sono presenti anche altri video realizzati con la stessa tecnologia e dedicati al mondo del surf, sport che piace molto a Jeep.

Selezionandoli, l’utente si ritroverà su una tavola da surf a cavalcare le onde delle location più famose in California e Messico e potrà attraversare virtualmente un vero “tubo d’acqua” o affrontare delle sequenze acrobatiche, in stile freestyle, come un vero professionista del surf.

È la prima volta che vengono girati video a 360° su una tavola da surf: un’esperienza unica per i fan del surf e che Jeep offre in occasione di tutti gli appuntamenti della World Surf League. La partnership con la WSL è stata annunciata lo scorso maggio. L’accordo vede Jeep come global partner automobilistico ufficiale ed esclusivo, anche nelle tappe europee del WSL Championship Tour, che si concluderà a fine ottobre con la gara maschile in Portogallo (Moche Rip Curl Pro Portugal, 20 – 31 ottobre).

I video a 360° che debuttano nel mondo social sono gli stessi utilizzati nelle esperienze di realtà virtuale che grazie alla tecnologia Samsung Gear VR Jeep ha potuto proporre al pubblico e ai fan durante i suoi eventi estivi.

Indicati nell’angolo in basso a sinistra della schermata di Facebook, questi filmati a 360° sono visualizzabili solo su computer e su dispositivi mobile con sistema Android. Nel primo caso l’utente muoverà il cursore per cambiare l’angolazione della visualizzazione, mentre da dispositivo mobile dovrà compiere la stessa operazione trascinando il dito sullo schermo oppure ruotando il device stesso.