Nello splendido scenario di Miami Beach, in occasione di Art Basel, ha debuttato in anteprima mondiale la Bmw Art Car di John Baldessari, la 19° auto della collezione “Bmw Art Car” disegnata dal maestro americano dell’arte concettuale.

La M6 GTLM di John Baldessari, un’auto da corsa da 585 cv di potenza, scenderà in pista per la Rolex 24 di Daytona il 28 e il 29 gennaio 2017.

“John si unisce a un incredibile gruppo che va da Calder e Hockney a Warhol e Koons, un gruppo che ha contribuito alla realizzazione di questa collezione nel corso degli ultimi 40 anni”, Ludwig Willisch, Presidente e CEO Bmw Nord America.

P90243446-highRes

Per la 19° Bmw Art Car, John Baldessari ha attinto al suo famoso stile artistico. Nel realizzare l’opera, si è ispirato a strumenti stilistici ben conosciuti e ha creato un lavoro che unisce le sue pratiche creative degli ultimi 50 anni in modo nuovo. Minimalista convinto, ha lavorato con il rosso, il giallo, il blu e il verde e, con i suoi puntini in bianco e nero ha lasciato la sua tipica impronta cromatica anche sulla M6 GTLM.

A gennaio 2016 la M6 GTLM ha fatto il suo debutto sul Daytona International Speedway e la Art Car di Baldessari sarà messa alla prova sulla stessa pista, partecipando alla leggendaria 24 Ore di Daytona del 28-29 gennaio 2017 col Bmw Team RLL.