La nuova C3 è stata eletta dalla Uiga (Unione italiana giornalisti automotive) “Auto Europa 2018”. Il premio è stato consegnato ieri dal presidente della Uiga, Marina Terpolilli, a Carlo Leoni, direttore comunicazione e relazioni esterne di Groupe Psa Italia, e ad Elena Fumagalli, responsabile comunicazione di Citroen Italia.

La rappresentante di Casa Citroen ha avuto la meglio tra le 21 finaliste, raccogliendo in totale 293 preferenze, 92 in più della seconda classificata Alfa Romeo Stelvio (leggi anche la nostra prova su strada); terza con 81 voti un’altra vettura del Gruppo Psa, la nuova Peugeot 5008. Per Citroen, si tratta dell’ottavo riconoscimento “Auto Europa”: C4 nel 2005, C3 nel 2003, C5 nel 2002, Xsara Picasso nel 2001, Xantia nel 1994, ZX nel 1992 e XM nel 1990. E ora di nuovo C3.

Le altre finaliste per il premio Uiga “Auto Europa” erano: Audi Q2, Bmw Serie 5, Fiat 500L, Ford Fiesta, Honda Civic, Hyundai i30 5, Range Rover Velar, Mini Countryman, Nissan Micra, Opel Insignia, Porsche Panamera, Renault nuova Captur, Seat Ibiza, Skoda Kodiaq, Toyota C-HR, Volvo S90 e V90, Volkswagen Arteon. Il premio “Auto Europa Sportiva 2018” è andato invece alla Ferrari 812 Superfast, che con 264 voti precede la Lamborghini Huracan Performante e la Porsche 911 GT3.