Una rivoluzione epocale per ottimizzare tutta la disciplina dei campionati nazionali e portare il Motocross tricolore ad avere maggiore spessore.

Svolta epocale nel mondo del motocross italiano grazie alla Federazione Motociclistica Italiana che introduce il ranking, ovvero una classifica di merito in base ai risultati ottenuti nella stagione precedente. Un cambiamento moderno, efficace e già sperimentato in altre discipline – ad esempio nell’enduro, dove ha riscosso un successo unanime – che finalmente introduce la meritocrazia come base delle nuove categorie. Una rivoluzione che ha il preciso obiettivo di ottimizzare tutta la disciplina dei campionati nazionali e portare il Motocross tricolore ad avere maggiore spessore.

Ad illustrarci le linee guida del ranking nel motocross è il coordinatore nazionale Fmi, Andrea Barbieri. “Fino ad oggi l’unico criterio che abbiamo utilizzato per suddividere i piloti nelle varie categorie è stato quello dell’età anagrafica. Abbiamo voluto introdurre un sistema che permetta di classificare gli atleti in relazione alle loro abilità. Le nuove categorie saranno cinque: Elite, che peraltro già esiste sotto forma di licenza, a cui si affiancheranno Fast, Expert, Rider e Challenge, quest’ultima essenzialmente riservata ai neofiti e ai piloti amatoriali”.

I piloti che nel 2017 non avessero acquisito punteggi validi per essere classificati saranno inseriti d’ufficio nella categoria Challenge. Nel caso non avessero ottenuto risultati (per infortunio o altro) e volessero partecipare al Campionato Italiano MX1/MX2 2018 saranno obbligati a chiedere al settore tecnico sportivo Fmi di essere ammessi alle gare come “wild card”.

Il limite massimo per accedere al ranking coincide con quello previsto per richiedere la licenza. L’età minima, in una prima fase, sarà di 13 anni, ovvero l’età minima per competere in classe 125, il primo campionato che attribuirà punteggio valido per acquisire ranking. Le nuove norme 2018 e tutti i regolamenti saranno pubblicati a novembre sul sito della Fmi, mentre la pubblicazione della classifica ranking 2017 avverrà a dicembre, alla fine di tutti i campionati.

NO COMMENTS

Leave a Reply