La special Triumph Street Twin by Pirelli in scena al Motor Bike Expo 2016

Per celebrare il connubio tra due brand storici del motociclismo e per omaggiare due marchi come Phantom e Bonneville, che nei rispettivi settori di appartenenza hanno fatto la storia delle due ruote, Pirelli e Triumph hanno realizzato una special su base Street Twin che sarà esposta dal 22 al 24 gennaio al Motor Bike Expo di Verona.

La Triumph Street Twin by Pirelli presenta la livrea utilizzata dal modello Bonneville nel 1977, anno di nascita del pneumatico Pirelli Phantom Sportscomp, con alcuni elementi di personalizzazione grafica come il mitico logo Pirelli “Scudetto e Stella” sul parafango anteriore e il disegno del battistrada del Phantom sul serbatoio.

Phantom Sportscomp è stato scelto dalla casa di Hinckley come dotazione della nuova famiglia Bonneville. Nello specifico, per equipaggiare le nuove Street Twin Bonneville T120 e Bonneville T120 Black, Pirelli ha lavorato a stretto contatto con gli ingegneri Triumph identificando nelle nuove misure 100/90 – 18 M/C 65H TL anteriore e 150/70 R 17 M/C 69H TL posteriore quelle migliori per calzare la nuove motociclette della linea Bonneville.

Lo stile intramontabile e il carattere leggendario della Bonneville originale rivivono nella genuina Bonneville T120 e nella cattiva ed essenziale T120 Black, entrambe realizzate secondo i più elevati standard di qualità e attenzione ai particolari e con tutte le capacità e le prestazioni di un’autentica modern classic.

La special Triumph Street Twin by Pirelli in scena al Motor Bike Expo 2016

Sono pochi gli pneumatici nel panorama motociclistico internazionale a poter vantare quasi quarant’anni di storia e successi, e il Phantom è senza dubbio uno di questi. Alla fine del 1977 Pirelli presenta ai centauri di tutto il mondo una gamma di pneumatici supersportivi che si distinguevano proprio per le elevate prestazioni e l’alta resa chilometrica garantite. 
Pneumatici rivoluzionari per l’epoca, che incontrarono subito il favore e l’apprezzamento dei motociclisti.

Grazie alle qualità dimostrate in gara e al riconoscimento del mercato internazionale, non tardano ad arrivare anche i primi equipaggiamenti. Le case motociclistiche si accorgono infatti che questo prodotto può migliorare in modo sostanziale la guidabilità delle motociclette. Pirelli comprende così che Phantom è diventato un prodotto di riferimento e che il mercato si aspetta una gamma più ampia e un aggiornamento costante.

Così nel 1984 nascono il Phantom + 1, Phantom Supertouring e Phantom Sportscomp e nel corso degli Anni ’80 la linea Phantom ha svolto il ruolo di portabandiera della produzione Pirelli in tutte le applicazioni moto su strada, estendendosi dal segmento Supertouring al Supersport, fino appunto allo Sportscomp, il pneumatico che ha rappresentato un’innovazione radicale nella storia degli pneumatici Pirelli per moto.

Ora il Phantom Sportscomp fa parte di una linea di pneumatici storici della gamma Sport Classic Pirelli, che comprende anche MT 60TM RS e Sport Demon, pensati per gli heritage trend e scelti dalle Case motociclistiche e dai customizzatori per equipaggiare le moderne cafe racer, custom di media cilindrata e modern classics.

La special Triumph Street Twin by Pirelli in scena al Motor Bike Expo 2016