Land Rover crea una replica della linea di produzione del Defender del 1948

Le celebrazioni del Defender proseguono con un salto nel passato. La “Defender Celebration Line” ricrea nei minimi dettagli i processi produttivi della prima Land Rover Serie I costruita a Solihull subito dopo la Seconda Guerra Mondiale.

Defender Celebration Line_1

Dopo la realizzazione di un’imponente “sand art” e tre edizioni speciali limitate, Land Rover prosegue nella celebrazione del Defender e lo fa ripercorrendo la sua storia realizzando un’autentica replica della linea di produzione del suo primo 4×4, datata 1948.

La “Defender Celebration Line” ricrea nei minimi dettagli i processi produttivi della prima Land Rover Serie I costruita a Solihull subito dopo la Seconda Guerra Mondiale. L’attrazione è aperta al pubblico e fa parte del tour Defender che espone repliche dei veicoli nei vari stadi di lavorazione, realizzate impiegando meticolosamente componenti identici a quelli originali.

I visitatori, che potranno anche indossare i cosiddetti “cow gowns”, ovvero le autentiche tenute da lavoro degli operai dell’epoca, possono così rivivere la realizzazione di una linea di produzione dei tardi anni Quaranta.

La Celebration Line si trova nel cuore della linea di produzione del Defender, proprio all’interno di uno degli impianti originali di Solihull. Per la realizzazione dei veicoli della linea di produzione, il Gruppo si è avvalso della collaborazione di uno dei più famosi restauratori di Land Rover: Phil Bashall, curatore della famosa Collezione Dunsfold di Land Rover storiche. Phil, che all’età di 13 anni aveva già costruito le sue prime Serie I, ha confessato di aver avuto uno vero e proprio shock quando Land Rover gli ha rivelato che intendeva costruire una replica in scala 1:1 di una linea di produzione del 1948.

“Anche se in mezzo a mille difficoltà, reperire tutte le parti originali di veicoli usciti di produzione tanti anni fa è stato essenzialmente un atto d’amore”, Phil Bashall.

Il tour Defender ha una durata approssimativa di tre ore. Come previsto per il tour classico della produzione, anche il tour Defender inizia dal reparto scocche che vengono realizzate prima di essere inviate alla verniciatura. Il giro poi prosegue fino alle fasi dell’assemblaggio finale, dove i visitatori possono vedere come motore e trasmissione vengono calati sul telaio e dove ha inizio il complesso assemblaggio dei pannelli di carrozzeria già verniciati.

Il costo del biglietto per il tour è di 45 sterline. Per prenotare una visita al luogo di nascita della leggenda Land Rover nel suo ultimo anno di produzione in Gran Bretagna basta visitare il sito shop.landrover.co.uk/driving-experiences/find-a-centre/solihull.

Defender Celebration Line