Land Rover, Gerry McGovern proclamato “Designer of the Year”

Il papà della Evoque premiato per la bellezza della sua ultima creazione, la Range Rover Velar, ma soprattutto per l'originalità con cui ha trasformato il design Land Rover e l'influenza che ha avuto sull'industria automobilistica.

Gerry McGovern

Il Grand Prix du Design di quest’anno è andato a Gerry McGovern. Il premio attributo ogni anno al Festival Automobile International di Parigi da una giuria composta da 15 personalità del mondo dell’industria automobilistica, dello sport, dell’architettura, della moda, del design, della cultura e dei media, ha premiato dunque il chief design officer di Land Rover.

Gerry McGovern è stato premiato dalla giuria del 33° Festival Automobile International di Parigi per il suo straordinario capolavoro, la Range Rover Velar, e per tutta la sua carriera – ha commentato Rémi Depoix, presidente del Festival Automobile International –. Uno dei suoi più importanti contributi è stato saper rielaborare il dna Land Rover, una trasformazione che ha avuto inizio con la Evoque. L’industria automobilistica britannica è stata reinventata dalla visione di Gerry. Congratulazioni a lui e al suo team”.

È un’epoca di grandi soddisfazioni per un designer automobilistico – il commento di Gerry McGovern e un premio come questo, attribuito da una giuria proveniente da varie e diverse discipline, avvalora l’importanza del design in ogni aspetto della nostra vita. Il mio team ha lavorato instancabilmente per creare veicoli che i clienti ameranno per sempre, che conquistano a livello emotivo”.