Bologna  – Devi acquistare una nuova auto? Cercala usata e comprala online.  Secondo l’ultima ricerca dell’Osservatorio Linear dei Servizi (http://www.linear.it/) questa è la tendenza degli automobilisti della Penisola in fatto di cambio auto, che vede il mercato dell’usato  crescere in modo costante.
Lo scenario. Se guardiamo infatti i dati relativi al periodo gennaio-novembre 2014 sono stati registrati 3.869.104 trasferimenti di proprietà di autovetture usate, con una variazione di +1,97% rispetto allo stesso periodo gennaio-novembre 2013, durante il quale ne furono registrate 3.794.325. Gli ultimi dati mensili relativi al mese di novembre mostrano un trend in crescita del 7,34% rispetto a novembre 2013, in particolare il volume globale delle vendite di autovetture del mese di novembre 2014 è stato di 480.908 autovetture, di cui il 22,45% auto nuove e per il 77,55% auto usate (dati 1 dicembre 2014 Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti).
La parola ai diretti interessati. <<Sì, comprerei un’auto usata>>. Così rispondono sette automobilisti  italiani su 10 (72%) intervistati dall’Osservatorio Linear dei Servizi. Il restante 28% non si fida di una vettura usata e propende per l’acquisto di un’auto nuova.
Ma qual è il motivo che spinge questa scelta? Presto detto: il 59% degli intervistati sceglie l’usato per motivi di risparmio, il 37%  risponde che usato è una scelta intelligente, un 4% afferma che è anche di moda (un po’ come la “mobilità condivisa”, il cui successo è stato registrato anche dall’Osservatorio Linear in uno studio  precedente sul car sharing).
Il contesto online. Il web sembra essere l’alternativa alle concessionarie per la ricerca dell’auto usata: ben il 31% degli italiani intervistati infatti conferma di utilizzarlo, in particolare il 12% afferma di aver già trovato e successivamente acquistato l’auto usata utilizzando Internet, il 19% invece cercherà sul web ma utilizzando solo siti specializzati. Un 36% infine strizza l’occhio a questa alternativa e dichiara che forse si avvarrà dell’online per l’acquisto della nuova auto. Come si muovono gli italiani per la ricerca dell’auto nuova invece? Il 3% dichiara di averla trovata sul web, il 17% utilizzerà solo siti specializzati, il 32% forse la cercherà online mentre un 30% rimane fedele alla tradizione recandosi di persona dai concessionari. Infine un 17% del campione intervistato dichiara di non avere dubbi: <<Del web non mi fido>>.
Gli optional a cui gli italiani non rinunciano. Che sia nuova o usata l’automobile scelta deve possedere determinati optional, ecco cosa vogliono gli italiani: per il 56% degli intervistati l’auto deve avere necessariamente il climatizzatore, il 17% lo cerca poi bi-zona, il 36% sceglie un’auto dotata di sensori di parcheggio, il 29% la vuole con il navigatore satellitare integrato, il 21% sceglie la soluzione cambio automatico, il 20% i fari led, il 16% la cerca con il cruise control.