Il 2017 si preannuncia come uno degli anni più “sicuri” per le auto, merito delle sempre più stringenti norme sulla sicurezza e dei nuovi standard per i crash test (qui gli ultimi modelli testati). Magari, infatti, non siete tra quelli che cercano un’auto potente o veloce, ma semplicemente un’auto sicura. A tal proposito, l’istituto statunitense Insurance Institute for Highway Safety (IIHS) ha valutato le 5 auto più sicure di imminente uscita.

1. FORD FUSION

Il modello 2016 era pienamente nella media nei crash test frontali secondo l’ IIHS, ma il MY17 raggiunge il punteggio più alto possibile. Il migliore risultato è stato ottenuto nella prevenzione dell’incidente frontale: il model year 2016 aveva segnato solo un livello “base”, il modello 2017 ha raggiunto il punteggio più alto. Il merito è soprattutto della nuova funzione AutoBrake. La Ford Fusion 2017 è anche la berlina di medie dimensioni più sicura secondo IIHS Top Safety.

ford fusion 2017

2. AUDI A4

Anche la A4 (qui la nostra prova su strada) ha fatto grandi passi in avanti con il nuovo modello. Se prima aveva ricevuto solo un “povero” sul crash test frontale, il modello 2017 ha superato ogni aspettativa: ha avuto il massimo dei voti in tutte e cinque le prove di crash e ha alzato il rating nel crash frontale a “superiore”, anche se ha perso un punto nel test di prevenzione delle collisioni per non aver saputo evitare del tutto un incidente. I fari sono ora classificati “accettabili”, per via di lievi “mancanze” nelle curve, anche se sono migliorati rispetto al precedente modello.

AUDI_A4_Statiche0010

3. HYUNDAI SANTA FE

La Santa Fe 2017 compare per la prima volta nello IIHS Top Safety. Ed è abbastanza facile capire perché:  ha avuto il massimo dei voti in ogni crash test, nella prevenzione dell’incidente frontale e nella visibilità dei fari. L’enorme salto di qualità nella sicurezza è dovuta anche a modifiche estese al rinforzo strutturale della vettura.

2017-Hyundai-Santa-Fe

4. LINCOLN MKZ

Un’altra macchina estremamente sicura, avanti anni luce rispetto alla precedente generazione che aveva qualche pecca nei crash test frontali. Il sistema di prevenzione da incidente frontale ha visto un aggiornamento enorme, passando da un punteggio “base” a “superiore”.

2017-lincoln-mkz

5. NUOVA AUDI Q7

Chiude la Top Five un altro modello Audi. La Q7 2017 ha passato tutti i crash test a pieni voti, guadagnandosi un Top Safety Pick. Ha anche ottenuto il massimo dei voti per il suo sistema di prevenzione da incidente frontale e un rating eccezionale per la facilità d’uso del seggiolino per bambini. Da sottolineare che queste valutazioni sono basate solo sul “pacchetto” di equipaggiamento base. Con tutti gli optional, la Audi Q7 rischia di diventare una delle vetture più sicure sul mercato.

2017-Audi-Q7